Ponte Tibetano

Esploratori per un giorno nella magnifica Val Sorda ricca vegetazione, cascatelle e sentieri avventurosi. Attraversamento del ponte Tibetano che sovrasta la Val Sorda a 40 metri di altezza 

           
Affascinante escursione nella natura selvaggia ricca di cascate, ruscelli, grotte e piccoli passaggi attrezzati. Partiremo da un facile strada bianca che entra in una zona boschiva che scende verso il ponte Tibetano.

Il ponte lungo 50 metri è sospeso dal fondo valle di 40 metri. Dopo aver scattato delle belle foto ricordo, lo attraverseremo per scendere in fondo alla Val Sorda dove il panorama diventa molto più selvaggio e affascinante.

Affiancheremo il torrente che col tempo ha scavato splendidi solchi nella roccia calcarea e belle cascatelle. La vegetazione è di tipo pluviale, la temperatura più fresca, la luce filtra dalle alte piante sopra di noi, creando un paesaggio magico.

Cammineremo tra ruscelli, cascatelle, piccoli passaggi attrezzati sino a risalire al di fuori della valle, ritornando verso il punto di partenza.

Il percorso presenta alcuni brevi passaggi attrezzati e verrà fornita corda con moschettone da legarsi in vita. Serve avere un buon passo sicuro per via di passaggi impegnativi e a volte scivolosi.

Info
  • Difficoltà: 
  • Tecnica:    
  • Impegno: 
  • Emozione:
  • Paesaggio:
  • Durata in movimento: 2:30 h
  • Età minima: 11 anni
  • Lunghezza percorso: 5 km
  • Dislivello: 150 m

Abbigliamento e Materiale
  • obbligatorio: scarponcini da trekking con suola antiscivolo o solchi profondi
  • calze spesse per maggiore comodità
  • abbigliamento comodo
  • maglietta di ricambio
  • zainetto
  • giacca a vento impermeabile
  • cappello
  • qualcosa da mangiare (panini, frutta secca, zuccheri)
  • acqua (1 Litro)


Seguimi

Seguimi su Instagram  Seguimi su Facebook

Commenti