Storia di Desenzano del Garda: castello, porto vecchio

Scopri la storia di Desenzano del Garda con il suo bel porto usato nei secoli scorsi per gli scambi commerciali del Lago

In questo nuovo capitolo ti parlerò della storia di Desenzano, dove si ritrovarono i primi insediamenti umani già nell'età del Bronzo, tra il 2000 e 1800 a.C.
Se vai a visitare il bel Museo archeologico a Desenzano, potrai vedere vari oggetti antichi, come l'aratro di legno risalente al 2000 circa a.C.

Successivamente, in epoca romana, tra il I e II secolo D.C, il comune di Desenzano viene valorizzato in modo particolare, grazie alle bellezze del Lago di Garda, per cui i signori benestanti di Roma cominciano ad insediarsi lungo le coste del basso Lago, in particolar modo a Sirmione e Desenzano. 

Nell'anno 1200, con i longobardi al potere, Desenzano viene messa sotto giurisdizione di Verona e successivamente di Brescia. Nella successiva contesa tra guelfi e ghibellini, Desenzano fu rifugio di questi ultimi che vennero poi sconfitti.

Con il dominio di Venezia nel 1426, Desenzano faceva parte della "Magnifica Patria" e diventò un centro commerciale molto importante di tutto il Lago. Nel periodo del 1500 ci furono molte sanguinose occupazioni e scontri stranieri in queste zone come i Francesi di Cambrai ed i Lanzichenecchi.

Le guerre si susseguirono sino alle guerre d'indipendenza nelle zone limitrofe a Desenzano del Lago di Garda, come la famosa Battaglia di San Martino e Solferino nel 1858 che diede origine alla Croce Rossa promuovendo il comune di Desenzano ad Ospedale del basso Lago.

L’attuale porto che puoi vedere a Desenzano del Garda, è stato di fondamentale importanza nei secoli scorsi per le attività commerciali del Garda. Desenzano era un grande mercato di grani di tutta la regione e furono costruiti nella piazza e nel porto dei magazzini dove mettere le merci. Il porto di Desenzano era molto grande perché permetteva di ricevere imbarcazioni mercantili dalla parte settentrionale del Lago tra cui olio, agrumi, vini, tessuti.

Dopodiché tali mercantili ritornano al porto di partenza carichi di cereali. Purtroppo il porto di Desenzano del Garda perse la sua importanza con l’avvento di strade e mezzi di trasporto su gomma e ferrovia, ed oggi quello che vediamo è un porto di tipo turistico, dove vengono attraccate imbarcazioni e traghetti che portano i turisti in giro per le sponde del Lago di Garda.

Appena scesi dai battelli a Desenzano, basto pochi metri a piedi per essere già nel suo bellissimo centro storico. Il bello di Desenzano è il fatto di essere un comune vivo sia nel periodo estivo con i tanti turisti, che in altre stagioni ideale infatti per fine settimana, per lo shopping o anche per un semplice aperitivo.

La strada principale interna corre parallela al magnifico Lungolago ed è lunga circa un chilometro dove una serie di negozi di abbigliamento, bar, enoteche, gelaterie si alternano e dove puoi trovare dei locali per fare aperitivo ed ascoltare un po' di musica.

Escursioni Guidate in Lessinia


Torna alla pagina di Desenzano



Scarica la guida essenziale di Desenzano del Garda

Etichette: , ,