Desenzano del Garda. Scopri i ristoranti, hotel, centri benessere

Scopri il magnifico comune di Desenzano, simbolo indiscusso di tutto il Lago di Garda

Desenzano è senz'altro uno dei primi comuni simbolo del Lago di Garda, grazie alla sua posizione centrale del basso Lago di Garda, alle spiagge ben tenute e soprattutto alla bella passeggiata sia del lungo lago che del centro storico.
D’estate questo splendido comune del Lago si anima di nuova vita grazie ai tantissimi turisti che si riversano nella spiagge di Desenzano, nel porto, nelle vie del centro e creano quasi una magica atmosfera di festa.
Se verrai a Desenzano, passeggiando per le vie incontrerai numerosi bar, ristoranti, gelaterie, dove fermarti per una sosta.

Le spiagge a Desenzano sono ben curate e dotate di vari servizi come lettini, ombrelloni, docce, pedalò, barche a noleggio permettendoti di apprezzare in tutta comodità la sponda del Lago di Garda. 

Potrai anche fare delle belle camminate o uscite in bicicletta, lungo la bella ciclabile che collega Desenzano a Sirmione, proseguendo poi verso Peschiera del Garda e magari se avrai voglia, spingerti sino a Lazise.

Scopri le Escursioni guidate in Valpolicella e Lessinia

Tra i punti di forza di Desenzano spiccano senza ombra di dubbio i tanti locali notturni, che animano la vita del centro. D’estate infatti troverai una quantità davvero consistente di turisti, ma anche gente del posto, riversata in questi locali ed ascoltare musica, socializzare e bere buoni cocktail.

La vacanza a Desenzano sul Lago di Garda, è animata anche grazie alle tante attività sportive che si possono praticare, dalla vela, moto d’acqua, sci nautico, corsa, ciclismo, tennis, golf.

Ricordati anche che ogni prima domenica del mese, qui a Desenzano troverai tante bancarelle con oggetti artigianali antichi.

Breve storia di Desenzano del Garda

Desenzano risale all'Età del Bronzo Antico tra 2000-1800 a.C. con resti oggi presenti nel Museo Archeologico. Ai tempi dei romani, questo promossero il Lago di Garda come residenza estiva, grazie anche alla famosa via Emilia che portava gente da Roma sino sulle sponde del Lago più famoso d’Italia. Nel 1426 sotto il potere di Venezia, il comune di Desenzano entrò a far parte della Magnifica Patria trasformandosi in uno dei più importanti snodi commerciali e culturali. Dal 1600 in poi ci furono conteste e scontri con i vicini comuni del Lago con anche guerre per l'indipendenza come la famosa Battaglia di San Martino e Solferino nel 1858 che vide la nascita per la prima volta della Croce Rossa.

Cosa vedere a Desenzano del Garda

Ti consiglio una bella passeggiate al porticciolo di Desenzano e sul Lungo Lago che qui è davvero molto bello. Se ami lo shopping qui potrai trovare interessanti negozi del centro con capi particolari, di marca, all'ultima moda e magari scontati se capiti nel periodo di Agosto.

La via interna di Desenzano inizia dalla bella Piazza Malvezzi, ed è lunga più di un chilometro con molti negozi, gelaterie, bar e luoghi adatti pe un buon aperitivo e spuntino il tutto con della buona. Troverai anche alcuni interessanti negozi di artigianato locale e diverse gioiellerie.

Ti consiglio una visita al Castello e al Duomo mentre una piccola escursione lontana dal centro solo di 15 chilometri, ti porterà a visitare la bella Torre di San Martino, teatro di dure battaglie per l’indipendenza. Se sei un amante della moto, qui a Desenzano puoi seguire le indicazioni di SirmionePeschiera del GardaLazise, Bardolino per visitare la bella sponda est veronese del Lago. Mentre per visitare la sponda ovest, quella bresciana, segui per Padenghe, con il suo bel castello in cima alla collina, Manerba con la sua splendida Rocca e Salò con il suo bel camminatoio a due passi dal Lago.











Escursioni Guidate in Lessinia



Scarica la guida essenziale di Desenzano del Garda

Etichette: ,